Titolo


News

    Il creativo

    La passione è il mio mestiere: quella per la cucina è nata nella mia infanzia. Trent'anni dopo ho realizzato il mio sogno: aprire una trattoria dove il cibo è il mezzo per comunicare il mio gusto per le cose semplici, buone, genuine.

    La mia cucina si ispira ai sapori locali riveduti e rielaborati secondo la mia fantasia e la mia creatività.

    La Trattoria "Montepaolo" ha aperto il 6 maggio 2001 e cerca di offrire ai suoi clienti un ambiente rustico elegante dove al piacere del cibo si unisce quello del vino di qualità, alla ricerca di nuove cantine da proporre.

    Le ricette di Chef Gamberini Franco

    Alcuni estratti dalla guida del "Tartufo di Dovadola", chef Franco Gamberini:

    Crostino di uovo di quaglia con scaglie di Tartufo di Dovadola 

    Ingredienti:
    Uova di quaglia
    Pane
    Olio
    Tartufo di Dovadola

    Procedimento:

    Porre una padella antiaderente con un filo di olio a scaldare, sezionare la parte superiore dell'uovo con un coltellino da cucina, adagiare delicatamente l'uovo e spegnere la fiamma. 
    Su un crostino di pane passato al forno per 3 minuti a 180 gradi porre l'uovo appena cotto (il tuorlo deve essere lucido e crudo e l'albume deve risultare bianco a vista. Affettare il tartufo bianco di Dovadola a piacimento e servire.

     

    Soufflé di patate con fondutina al taleggio D.O.P. e scaglie di Tartufo di Dovadola 

    Ingredienti per 10 persone: 

    Per il soufflé:
    patate al vapore e passate finemente - 500g 
    parmigiano - 100g
    burro fuso - 100g
    albumi montati a neve - 4

    Per la fonduta:
    farina - 30g
    burro - 30g
    panna - 100g
    taleggio a cubetti sciolti a bagnomaria - 100g 

    Procedimento: 
    Incorporare gli ingredienti del soufflé e cuocere a 150 gradi per 25 minuti negli appositi stampini. Fondere il burro e incorporare la farina, portare la panna ad ebollizione legare con il roux, aggiungere il taleggio.
    Disporre a specchio la fondutina, adagiarvi il soufflé e finire con scaglie di tartufo di Dovadola a volontà.

    Gli Chef e il Tartufo di Dovadola

    QUAGLIA RIPIENA CON IL SUO UOVO E TARTUFO DI DOVADOLA (1 classificato 2009)
    Disossare la quaglia da tutte le sue ossicine, dalla parte della schiena, mantenendo le due parti del petto unite. Battere il petto con un foglio di pellicola. Salare, pepare e farcire con uovo di quaglia bazotto e tartufo.

    Legare e mettere sottovuoto per circa 12 minuti a vapore. Preparare precedentemente con le carcasse un fondo leggero. Fare una maionese leggera al tartufo. Disporre su un piatto di portata 30 grammi di spinaci freschi spezzati grossolanamente, sopra, un letto di porcini sempre freschi tagliati molto sottili. Scaloppare il petto freddo di quaglia e disporlo a ventaglio circolare sul piatto,al centro con l'aiuto di sac-a-poche porre la maionese. Finire il piatto con sale grosso e fondo di quaglia,melograno e tartufo bianco pregiato di Dovadola.

    (vincitrice premio 2009 gli chef e il tartufo di dovadola 2009)

     FRANCO GAMBERINI /ANDREA GIACCHINI

Prenota

Per prenotare al ristorante compilate il form lasciate il recapito ed aspettate una risposta. Noi controlliamo le prenotazioni ogni giorno!
... e sottoscrivi la mailing list per avere le novitš€ dalla trattoria nella propria casella e-mail.

La mia cucina si ispira ai sapori locali riveduti e rielaborati secondo la mia fantasia e la mia creativitš€.


home | ambiente | cucina | gallery | press | archivio | contatti | locanda

Trattoria Monte Paolo - Via Monte Paolo, 55 - 47013 Dovadola (FC)
Tel e Fax 0543 934406 - Cell 3482729098 - Email info@trattoriamontepaolo.it
powered by Dal Gambero